Ozonoterapia contro la cellulite

Newsflash1

Curare la cellulite con l'Ozonoterapia...

L'ozonoterapia prevede che una miscela di ozono sia iniettata nello strato sottocutaneo attraverso siringhe con piccoli aghi nelle zone critiche e maggiormente colpite da cellulite come cosce, fianchi, addome e glutei (4 mm garantiscono che l'ago non penetri in profondità e che non entri in un vaso sanguigno). Questa metodologia, secondo i medici, cura la cellulite e diminuisce la ritenzione idrica grazie a 3 meccanismi d'azione: ossigena i tessuti che presentano un ristagno venoso e linfatico, migliora la circolazione locale, trasforma i grassi insaturi in grassi idrofili, più facilmente eliminabili (è l'unica sostanza in medicina ad avere questa proprietà).

L'ozonoterapia estetica, cioè usata per scopi estetici, non è approvata pienamente dal punto di vista scientifico. Bisogna però ammettere che negli ultimi anni le applicazioni in medicina sono aumentate e di conseguenza anche l'utilizzo per scopi estetici.

La pratica dell'ossigeno-ozonoterapia può essere svolta soltanto in strutture ospedaliere pubbliche o strutture private accreditate che abbiano specifici macchinari, definiti generatori di ozono, (la molecola in questione è molto instabile e quindi deve essere preparata prima dell'uso).

Appena terminate le applicazioni si applica un massaggio per espandere nelle zone trattate l'ossigeno ozono.

 

Effetti collaterali e controindicazioni ozonoterapia

L'Ossigeno Ozono è un gas puro e le terapie non presentano controindicazioni, inoltre non provoca allergie, intolleranze o tossicosi. Il trattamento non è doloroso. Pochi pazienti lamentano un lieve bruciore o comparsa di lividi (spariscono in un paio di giorni).

 Per maggiori informazioni contattateci liberamente.........

 

 

Testimonianze

L'Ozono terapia è una nuova metodica terapeutica che risolve i problemi senza intervento chirugico !

Le principali testate che hanno pubblicato articoli relativi all' Ozono-Terapia

-- Visualizza la Rassegna stampa --